Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Mediexplorer.it

Risultati ricerca per "Iodio radioattivo"

Bayer HealthCare e Onyx Pharmaceuticals hanno annunciato che lo studio di fase III DECISION nei pazienti con tumore differenziato della tiroide refrattario a terapia con Iodio radioattivo ( RAI ) e lo ...


Una bassa dose di Iodio radioattivo dopo l'intervento chirurgico per il tumore alla tiroide distrugge i residui di tessuto tiroideo efficacemente quanto una dose alta, con minori effetti collaterali e ...


Nella maggioranza dei casi l’ipotiroidismo è di tipo primario.La tiroidite di Hashimoto, rappresenta la più comune causa di ipotiroidismo primario. La sua prevalenza è maggi ...


La malattia di Graves è la principale causa di ipertiroidismo, specialmente nei pazienti più giovani.Il gozzo multinodulare tossico è invece comune nei pazienti più anziani ...


Esistono 3 opzioni per il trattamento dell’ipertiroidismo: a) inibizione della funzione tiroidea mediante farmaci antitiroidei b) ablazione con iodio radioattivo c) rimozione chirurgica della ti ...


L’ipotiroidismo è il risultato della deficienza degli ormoni Triiodotironina ( T3) e Tiroxina ( T4). La malattia colpisce maggiormente le donne. La principale causa nel modo di ipotiroidismo è la scar ...


L’ipertiroidismo è causato da un eccesso di Tiroxina o di Triiodotironina, circolanti. La malattia ha una maggiore incidenza nelle donne ( 20 su 1000) rispetto agli uomini ( 2 su 1000).La più comune f ...


Dagli anni '80, sia l'incidenza del tumore differenziato della tiroide ( DTC ) che l'uso del trattamento con Iodio radioattivo ( RAI ) sono aumentati notevolmente. La RAI è stata associata a un aume ...


Il tumore anaplastico della tiroide ( ATC ), un tumore maligno aggressivo, è associato a una prognosi sfavorevole e alla necessità insoddisfatta di un trattamento efficace, specialmente per i pazienti ...


Due ampi studi randomizzati su pazienti con tumore tiroideo ben differenziato riportati nel 2012 ( HiLo e ESTIMABL1 ) hanno riscontrato tassi di successo post-ablazione simili a 6-9 mesi tra una bassa ...


Nei pazienti con carcinoma papillare della tiroide a rischio intermedio o alto non è stato riscontrato un aumento del beneficio di sopravvivenza generale o sopravvivenza libera da malattia quando sott ...


La demenza sta guadagnando attenzione nelle società che invecchiano, e si stima che abbia colpito 50 milioni di adulti in tutto il mondo nel 2020, e il 12% della popolazione statunitense potrebbe svil ...


Lo Iodio radioattivo ( RAI ) è stato associato epidemiologicamente allo sviluppo di neoplasie ematologiche. L'emopoiesi clonale è uno stato di precursore clonale che conferisce un aumento del rischi ...


In ESTIMABL1, uno studio randomizzato di fase 3 sulla somministrazione di Iodio radioattivo ( 131 I ) dopo resezione chirurgica completa nei pazienti con cancro della tiroide a basso rischio, il 92% d ...


Gli adulti trattati per carcinoma tiroideo differenziato ( DTC ) hanno un aumentato rischio di morbilità cardiovascolare rispetto a quelli senza neoplasia; e l'età, il sesso maschile e le malattie car ...